Dialoghi fluttuanti” è la mostra che, ancora sino al 24 Febbraio, Palazzo Crova di Nizza Monferrato ci propone nelle sale di Art’900 – Collezione Davide Lajolo.

È organizzata da Antonella Marietta e Cinzia Savina, due artiste e docenti di tecniche pittoriche e fashion design, impegnate da tempo nei settori della moda e delle arti figurative.
La mostra, più che raccontare, intende evocare connessioni e stabilire link percettivi. Tutto attraverso accostamenti precisi e diretti tra le sculture in ceramica di Marietta e gli abiti-scultura di Savina, collegamenti che hanno l’obiettivo di creare effetti cromatici e scenografici davvero magici. Il visitatore è infatti invitato a “leggere” sculture che hanno la capacità di trasformarsi in costumi e immaginare abiti che sembrano in procinto di solidificarsi nella ceramica. Sono studiatissime metafore visive, che riescono a connettere forme plastiche e tessuti fatti di sfolgorante raso e delicate trasparenze di chiffon. Per chi apprezza la poesia nascosta dietro gli oggetti, non a caso nei testi della mostra si citano i versi del famoso poeta Khalil Gibran: “L’aspetto delle cose varia / secondo le emozioni, / e così noi vediamo / magia e bellezza in loro: / ma bellezza e magia, in realtà, / sono in noi”.

Informazioni
Ingresso libero.   Sabato, domenica e festivi 10.00–13.00 e 15.00–20.00

Indirizzo e contatti
via Crova 2 Palazzo Crova – Nizza Monferrato http://www.davidelajolo.it/news.php?id=432