La Bonne

PIEMONTE BONARDA DOC
Dagli ampi profumi, un gusto leggermente tannico ben bilanciato da componenti aromatiche e speziate, è da generazioni uno dei più fedeli vini da tavola piemontesi. Il Bonarda è un vino a tutto pasto. Ottimo abbinamento con torte salate, agnolotti, ravioli di carne, salumi, formaggi mediamente stagionati. Va servito alla temperatura di 14-16°C.

Vitigni: Bonarda 100%
Zona di produzione: Nizza Monferrato e comuni limitrofi
Esposizione e altitudine: Sud, sud/ovest 200/300 mt s.l.m.
Tipologia di terreno: Calcareo argilloso
Sistemi di allevamento: Controspalliera forma di allevamento guyot
Età del Vigneto: Da 10 a 30 anni
Vendemmia: Manuale, a maturazione avanzata nella II decade di settembre
Produzione per HA: 100 ql HA
Vinificazione e affinamento: Un rosso antico che torna a farsi nuovo. La Bonarda, da uva Bonarda piemontese, è uno degli antichi vini rossi della cultura della tavola subalpina.
Scheda organolettica: Dagli ampi profumi, un gusto leggermente tannico ben bilanciato da componenti aromatiche e speziate, è da generazioni uno dei più fedeli vini da tavola piemontesi.
Grado alcolico: 13.5% vol.
Abbinamenti gastronomici: Il Bonarda è un vino a tutto pasto. Ottimo abbinamento con torte salate, agnolotti, ravioli di carne, salumi, formaggi mediamente stagionati. Va servito alla temperatura di 14-16°C.
Possibilità di invecchiamento: 3 anni
Formati disponibili: 0.75 L

la-bonne-Cantina-Nizza-1