Sabato 10 e domenica 11 settembre Asti città ritorna capitale degli eventi enogastronomici piemontesi. È quasi il fischio d’inizio della lunga stagione piemontese di manifestazioni folkloristiche ed eventi eno-mangerecci dell’autunno-inverno. Momenti di piacevolezze papillifere che affolleranno le piazze di praticamente tutte le città e paesi della nostra regione. D’altra parte è giusto far partire la stagione degli eno-assaggi proprio da Asti perché, diciamolo, è davvero una delle città simbolo del vino piemontese. Per rendere omaggio in patria a questo ambasciatore universale, da 43 anni si celebra ogni seconda domenica di settembre, sotto il segno della Douja d’Or e del Festival delle Sagre, una grande giornata di festa che è stata definita “la più vera rappresentazione di vita contadina”. E quest’anno la grande abbuffata sarà domenica 11 settembre, con il grande raduno delle Pro Loco proveniente da tutto l’Astigiano e il Monferrato. Una Piazza Campo del Palio trasformata per un giorno in una sterminata osteria a cielo aperto, dove ogni anno i visitatori si contano a centinaia di migliaia. Oltre 40 pro-loco della provincia di Asti propongono le loro specialità gastronomiche, accompagnate da vini DOC astigiani; nel ristorante all’aperto punteggiato di ombrelloni e tovaglie colorate la festa durerà fino a notte inoltrata, quando si esauriranno le scorte. Non va neanche dimenticata la suggestiva sfilata che si snoda per le vie della città, animata da più di tremila figuranti in autentici abiti d’epoca, trattori, arnesi del mestiere, che rappresentano i valori e le tradizioni di questa magnifica terra. La sfilata è l’appuntamento fisso per coloro che ogni anno vogliono assaporare il gusto delle cose semplici di un tempo, e il racconto dei personaggi e delle storie della campagna. Invece la Douja d’Or, grande rassegna enologica annuale con oltre 500 vini da tutta Italia in degustazione e vendita in questo 2016 si svolgerà dal 9 al 18 settembre con una formula completamente rinnovata e una nuova location. Gli eventi saranno dislocati nei prestigiosi palazzi del centro storico di Asti, Palazzo Ottolenghi e Palazzo Alfieri.

Per informazioni sulle Sagre, ma anche sulla Douja, visitate http://www.doujador.it/festival-delle-sagre-astigiane