Voi direte: ma è l’ennesima camminata enogastronomica di mezza estate? E se anche fosse? In questo Basso Monferrato da pochissimo Patrimonio Unesco dell’umanità, le cose migliori sono proprio quelle che si mangiano/bevono e i paesaggi di colline e vigne che ci circondano. E allora facciamocela domenica 27 luglio questa bella camminata sotto le stelle per le colline del Borgo S. Michele, tra l’altro le più belle della zona intorno a Nizza Monferrato. L’appuntamento, ormai da veri appassionati, si chiama Da ‘n piòt a l’oter (da un piatto all’altro):  una manifestazione che nel corso degli anni si è fatta spazio ed è ormai un richiamo per gli amanti della natura e dei piatti genuini. Si pranza, o meglio si cena visto che si incomincia dalle ore 18, fino alla mezzanotte, con i piatti tipici del contadino, camminando sotto le stelle fra i sentieri delle colline, di cascina in cascina.

Si parte con la merenda a base di pane e salame o marmellata presso cà ‘d Piatlèn (cascina Palermo); si prosegue poi verso ‘l Benefise (cascina Rizzolo) per un aperitivo per prepararsi ad un “primo piatto”, una ben condita e gustosa spaghettata presso la Garona (cascina Garona); dopo una sosta un po’ più lunga per incominciare la digestione, si riprende la camminata verso cà ‘d Berta (cascina Berta) per gustare un piatto della cucina tipica della zona: la carne alla griglia e contorno; qui la sosta è ancora più lunga per apprezzare fino in fondo la bontà della carne del posto, accompagnando anche un buon bicchiere del Barbera delle colline appena attraversate; infine si ritorna al punto di partenza al Borgo S. Michele presso il cabanon per chiudere in bellezza con il dolce ed un buon bicchiere di moscato. E camminando e mangiando si è fatta mezzanotte! In più, non mancheranno i premi: al gruppo più stravagante; a quello più numeroso; al “camminatore” che arriva da più lontano e a quello più giovane. Per informazioni: 339 7424871; 338 8945105; infoborgosanmichele@email.it