Provare per un giorno a fare i contadini? Si può, nella campagna torinese, a Chiaverano con l’azienda agricola Terre Sparse, immersa tra frutteti e vigneti che vuole far provare l’emozione della raccolta di frutti di bosco o erbette di campo, e poi ovviamente anche per momenti di puro relax tra i profumi e i sapori della campagna piemontese. Sono tante le attività e le proposte dell’azienda agricola Terre Sparse (Chiaverano – To) per trascorrere una giornata immersi nella natura nel cuore dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea. Per un’esperienza da vero contadino (o meglio, da contadino della domenica) l’azienda propone Raccogli, Cucini e Degusti, itinerari guidati nel territorio della Serra Morenica per imparare a conoscere e raccogliere le erbe e i frutti di stagione.
Il bello è che non ci si ferma alla raccolta dei frutti e delle verdure: infatti il bottino del giorno sarà preparato insieme agli ospiti sul posto con ricette tipiche del territorio e i piatti saranno degustati con gli altri prodotti genuini preparati nell’azienda, come le confetture prodotte solo con frutta di stagione come mele e menta, pesche, o gli amaretti e il cacao per una sana merenda o ancora i vini del Canavese, perfetti per la merenda sinoira. L’azienda agricola Terre Sparse si trova sulla Serra Morenica, nel verde di boschi e prati di una zona di grande interesse naturalistico e geologico, noto come il Parco dei Cinque Laghi. I terrazzamenti, sostenuti da imponenti muri a secco ormai centenari, pilastri in pietra, “culigne” (tipici pali in pietra che sostengono i vigneti a pergola) e vasche per la raccolta dell’acqua piovana, testimoniano un passato in cui la viticoltura era intensamente praticata. Nell’azienda una vendita diretta di piccoli frutti come mirtillilamponimoreribes, vino, miele e marmellate, che vengono prodotti nella nuova cantina e laboratorio di trasformazione.

Per informazioni:  www.aziendaterresparse.it