Da alcuni anni a Nizza Monferrato si è tornati ad assistere all’antica tradizione della Fiera del bestiame, un evento che per secoli vedeva accorrere settimanalmente nella città monferrina i mercanti di bovini da carne di tutto il Piemonte.

Se infatti, nella storia nicese, allevamento e mercato del bestiame almeno dal Seicento hanno rappresentato i punti cardine dell’economia locale, affiancati da altri prodotti di eccellenza come cardo gobbo e vino, il vero evento era La fiera del bue grasso che si teneva, allora come in questi ultimi anni, ai primi di dicembre. Ecco quindi tornare anche quest’anno in Piazza Garibaldi, domenica 4 dicembre, a partire dalle prime luci del mattino, la Fiera del bue grasso e del manzo di razza bovina piemontese, a cui prenderanno parte una quarantina di bovini, che verranno valutati e premiati.

Il cuore dell’evento sarà una vera e propria suggestiva “sfilata”, con tanto di tappeto rosso, per via Maestra, sino al Foro Boario in cui si esibiranno i manzi e buoi più premiati e medagliati della manifestazione. Quindi, bando alle ciance, tutti a tavola per il tradizionale gran bollito misto, ovviamente accompagnato dai vini dei produttori nicesi, in primis i grandi rossi di Cantina di Nizza.

Per informazioni: Ufficio Informazione Turistica Tel. 0141/727516