Itinerari enogastronomici

Itinerari enogastronomici

Moscato Orifiamma e il “World Nutella Day”

Qual è il dolce che più piemontese di così si muore, ma di cui nessuno ricorda mai che è piemontese? È facile, è la Nutella. Era una piovosa mattina di aprile del 1964, quando il primo vasetto di Nutella usciva dalla fabbrica del cioccolato di Alba. Il fatto che si sia dimenticata la sua piemontesità non…

Ma quant’è grasso il bue a dicembre!

Per gli allevatori di Nizza Monferrato è il momento più stressante dell’anno. Terminata da pochissimo quella passerella di lusso per bovini in grande spolvero, che è la Fiera del bue grasso, ora bisogna tenere testa alle attese del pubblico e rifornire le tavole di tutti della miglior carne nicese. Un classico utilizzo sarà certamente il tradizionalissimo bollito misto, ma forse qualche ricetta…

Riserviamoci un Nizza Riserva

Per far nascere un vino nuovo ci vuole quasi sempre un buon motivo. Altre volte invece volte non servono grandi scuse, ad esempio quando si tratta di un sontuoso Nizza Riserva, cioè la super selezione del Barbera d’Asti, Nizza, invecchiata ben 18 mesi. Cantina di Nizza proporrà al pubblico questa nuova bottiglia a ottobre 2018…

Nizza è Monferrato in tavola

Basteranno 12 Pro loco? Basteranno tanti comuni astigiani a cucinare per la fame di buono e tradizione a tavola, che richiama sempre tanti appassionati a MonferratoinTavola a Nizza Monferrato? Lucidiamo le forchette perché tra qualche settimana – in concomitanza compreantibioticos.com con la Corsa delle Botti – sabato 09, dalle ore 19, e domenica 10 giugno, dalle…

Quando il “Nizza” pretende i tagliolini

Che felicità quanto la cucina prova a raccontare con semplicità ma anche qualche guizzo creativo quello che oggi si chiama “il territorio”. Per una volta non è il sacro passaparola a guidarci, ma “Osterie d’Italia” che ci segnala l’ottima Osteria Bun Ben Bon, a Nizza Monferrato. Fuori dal centro città, nel mezzo della campagna nicese,…

Sì, le sagre fanno primavera!

Nel Monferrato la primavera non è annunciata dalle rondini, bensì dall’apertura della stagione delle sagre paesane. Dopo la pausa dei mesi invernali, infatti, tornano i profumi, i colori (e i sapori) che preannunciano la stagione primaverile: avrete capito, non quelli dei fiori, ma quelli delle feste di paese, dove sono i cibi e i vini…

Fricieu e moscato. Carnevale assicurato

D’accordo, non c’è nulla di più comune in Italia dei tradizionali dolci fritti di carnevale, simbolo di abbondanza, propiziatoria per un ricco anno a venire che, solitamente, nel mondo contadino del passato, abbondante e generoso non lo sarebbe stato quasi mai. Ma diciamolo, una variante come quella offerta dai fricieu non ce l’ha nessuno, e stiamo…

Una bagna cauda ci salverà

La bagna cauda per i piemontesi è un piatto semplicissimo, forse il più semplice di tutti, ma come tale è frutto di una complessa e minuziosa codifica di riti e ingredienti. Con un obbligo di base: il consumo in compagnia. Chi ha mai visto una bagna cauda consumata in solitudine davanti la tv? La regina…